NEWS

Questo servizio è offerto da Papertel

Il Centro agroalimentare di Roma compie vent’anni

Finora il Car ha prodotto un valore aggiunto di 4 miliardi di euro per il sistema economico locale L'articolo Il Centro agroalimentare di Roma compie vent’anni è un contenuto originale di Terra e Vita.

Consulta l'articolo completo a questo indirizzo

https://terraevita.edagricole.it/fiere-ed-eventi/il-centro-agroalimentare-di-roma-compie-ventanni/

Per aprire una discussione in un gruppo devi essere registrato. Se sei già registrato accedi e apri una nuova discussione.
Accedi Iscriviti

Finora il Car ha prodotto un valore aggiunto di 4 miliardi di euro per il sistema economico locale

Compie venti anni il Centro agroalimentare di Roma (Car), struttura per la commercializzazione del prodotto fresco e freschissimo accredita come “la più grande struttura in Italia e tra le più importanti in Europa”. Il mercato all’ingrosso celebra il 29 ottobre con un evento al quale è prevista la partecipazione tra gli altri del neo ministro dell’Agricoltura e della sovranità alimentare Francesco Lollobrigida, può vantare in venti anni d’attività un “curriculum professionale” che registra un valore aggiunto prodotto per il sistema economico locale di 4 miliardi di euro con un valore della produzione agricola a Km zero di 5 miliardi. Nel bilancio ventennale del Car risulta un risparmio per i cittadini di 90 milioni, mentre la quantità di sottoprodotti recuperati e destinati a nuovi utilizzi sono pari a 120mila tonnellate.

Il report economico registra inoltre che sono 55 milioni le porzioni di prodotto fresco recuperate e distribuite nei circuiti solidali. Infine, sono pari a 700mila tonnellate le emissioni di CO2 risparmiate grazie a un più efficiente sistema distributivo. Il Centro agroalimentare di Roma ha chiuso il bilancio 2021 con un utile di circa 700mila euro, un risultato superiore rispetto all’anno precedente e un margine operativo lordo di oltre 4,7 milioni di euro, pari ad oltre il 26,5% rispetto al valore della produzione. Il patrimonio netto ha superato per il 2021 i 56 milioni di euro, registrando un incremento di quasi un milione rispetto al 2020. L’incremento del valore di produzione è del 3,5% rispetto al 2020.

Pallottini: «Un hub che valorizza tutta la filiera»

«Vent’anni fa con la nascita del Car è stato inaugurato un nuovo modo di commercializzare i prodotti agroalimentari e ittici in Italia – commenta il direttore generale del Centro agroalimentare di Roma Fabio Massimo Pallottini –. Un cambio di passo culturale compiuto grazie alla fiducia degli operatori e delle istituzioni, che ha permesso di affermare per la prima volta un hub in grado di riconoscere e valorizzare i punti di forza del sistema e tutelare la filiera agroalimentare. La forza del Car – conclude Pallottini – risiede nella comunità e nella rete che si è sviluppata intorno al Mercato che anche nel futuro, sono sicuro, saprà essere un modello di innovazione e sostenibilità a cui ispirarsi».

Nella giornata di festeggiamento del Car sarà consegnato un premio di riconoscenza nei confronti degli operatori della struttura più anziani che hanno creduto – informa una nota – “sin dall’inizio in questa nuova impresa adattandosi così alle rinnovate esigenze di un mondo, quello agroalimentare, sempre in continua evoluzione”.

L’articolo Il Centro agroalimentare di Roma compie vent’anni è un contenuto originale di Terra e Vita.

Bookmarked By

Avatar di