Oro lanciato sopra quota 2mila dollari. Record storico in vista

Le banche centrali influiscono più della guerra sulle quotazioni del lingotto, che sono tornate a correre sull’attesa di una pausa nel rialzo dei tassi. Influiscono anche gli acquisti record di riserve auree, che proseguono a braccetto con la de-dollarizzazione